Nel risiko del mondo spuntano sempre nuove ‘miniere’ di plastica

Nei laghi e nei fiumi addirittura. Non c’è un posto che sfugga alla contaminazione, ecco perché è così difficile (lunga e complessa) la lotta alla loro eliminazione: le azioni dal basso, insomma, sono importanti ma non sufficienti.

Fiumi e laghi sono stati indicati da un recente studio come nuove miniere di plastica a cielo aperto. Un dato allarmante, specie per quanto riguarda alcune zone della Gran Bretagna – in particolare una quarantina tra laghi, fiumi e bacini - che ha fatto scattare un nuovo record in precedenza detenuto nientemeno che dalla Nord Corea.

Nell’area di Manchester sarebbero infatti stati presi i dati peggiori, nel fiume Tame: qui le microplastiche fanno segnare quota cinquecentomila per metro quadrato (circa mille per litro d’acqua). E' stato poi dimostrato da uno studio recente che in pratica tutte le creature marine nelle acque dell’isola della Regina sono ormai contaminate.

Gli studiosi hanno spiegato inoltre che le microplastiche possono essere trovate in generale negli insetti e nelle feci delle persone. Sono risultate presenti anche sui monti della Svizzera e nell’inquinatissimo grande fiume cinese Yangtse. E intanto molti uccelli per fare il nido dove deporre le uova, finiscono per prendere e utilizzare reti da pesca, lacci e altri rifiuti abbandonati in mare: una fotografia dello stravolgimento globale.

Il dubbio amletico? Quali siano i rischi per la salute dell’uomo, anche se si tratta di una domanda senza risposte ancora certe. Sicuramente una grande presenza di microplastiche nell’organismo di una persona ha effetti negativi per un possibile aumento dei tumori, ma è pericolosa anche per i sistemi endocrino e riproduttivo. E a preoccupare non sono solo le conseguenze sulla salute umana, perché quella del mare inteso come grande risorsa e polmone blu del pianeta non sono certo da meno: le due cose sono collegate.

SEMPRE CON TE


resta in contatto e ricevi le nuove tendenze

Copyright © 2018 - Rag. Soc.: Sofia vintage di Marcov Gorana.
Via Roma 26. - 56025 - Pontedera(pi)   |  P.Iva 02186970501


Progetto Web Marketing Village